Candele per ambienti: i benefici

Candela per ambienti

Da tempo ormai le candele per ambienti sono diventate un elemento indispensabile in ogni casa perché rendono l’ambiente caldo, accogliente, intimo oltre che piacevolmente profumato. Ma si conoscono davvero i benefici di questi elementi d’arredo?

Utilizzate già dai romani in forma rudimentale, le candele sono state dapprima impiegate  semplicemente per eliminare i cattivi odori e dare una profumazione personale alle stanze, oggi si sono trasformate in un vero e proprio elemento di tendenza dell’interior decor. Non soltanto questo, hanno infatti un’altra importante funzione, quella di rilassare la mente e trasmettere piacevoli ed energizzanti impulsi al corpo, tutto dipende dal tipo di profumazione che si decide di acquistare, in commercio ce ne sono moltissime. Non sono tutte uguali, ognuna ha la sua funzione più o meno importante per l’ambiente e per chi lo abita.

I benefici che regalano a corpo e mente sono moltissimi, ma il dettaglio più importante è scegliere l’aroma che più si preferisce e il colore che si addice di più all’arredamento della nostra casa, soltanto in questo modo si avrà un risultato ottimale. Del resto è noto che l’aromaterapia – il trattamento naturale a base di erbe impiegato per curare disturbi di origine psicofisica – abbia effetti positivi su molti disturbi come lo stress, il sonno e la memoria.

Tipologie di candele per ambienti

Le candele per profumare gli ambienti non hanno, quindi, una sola funzione e, in particolare, non ne esiste soltanto un tipo. Dalle tradizionali candele piccole (i meglio conosciuti “lumini”) più adatti agli ambienti non troppo ampi, alle candele in barattolo che da qualche anno rappresentano una delle scelte di tendenza. Ancora sul mercato anche i candelotti di forma tozza che non hanno bisogno di supporti così come i più classici e sicuramente meno utilizzati ceri che per avere un impatto glamour e meno invecchiato devono necessariamente essere accompagnati ad altri complementi d’arredo che li rendano originali e affascinanti. La prerogativa è quella di essere utilizzati in ambienti ampi per evitare un effetto troppo pesante e poco rilassante.

Come sceglierle

Gusti personali e grandezza dell’ambiente sono due dei principali elementi da cui dipende la scelta della candela profumata. Essere indecisi sull’aroma da utilizzare non è certo una cosa troppo difficile considerate le numerose possibilità che oggi offre il mercato. Da brand noti a quelli più sconosciuti, dalle profumazioni classiche come vaniglia e arancia a quelle più audaci come la menta piperita o i fichi, ogni candela ha il suo acquirente perfetto e l’ambiente adatto dove essere collocata. Azzurra profumi propone varie tipologie di candele da acquistare per dare un tocco di originalità alla nostra casa e renderla unica.

Da non sottovalutare mai la qualità, candele a prezzi troppo bassi spesso rappresentano acquisti sbagliati perché tossiche e, quindi, assolutamente da evitare.

Indipendentemente dalle profumazioni, il dettaglio certo da non dimenticare è che le candele rendono un ambiente intimo creando la giusta atmosfera e sono anche un toccasana per lo spirito perché con l’aroma che emanano permette di raggiungere il giusto relax in modo che la mente possa liberarsi dai pensieri pesanti della giornata grazie all’atmosfera piacevole che si respira tra le mura di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *