Come evitare che le banane anneriscano

Le banane

La banana è buona ed è uno dei frutti più facili da sbucciare. Per l’uomo non è l’alimento principale, cosi come per le scimmie e i gorilla, ma piace proprio a tutti. Quindi se al mercato troviamo le banane in vendita ad un prezzo conveniente, non possiamo che approfittare dell’offerta. Però avrai notato che le banane anneriscono in pochissimo tempo, addirittura anche il giorno dopo averle acquistate quando le temperature superano i 35 gradi. Per quanto ci sforziamo di mangiarle il più possibile, non facciamo in tempo a consumarle tutte e siamo costretti a buttarle rinunciando ai benefici delle banane. Stop! Non farlo.

Se ti dicessi che c’è un modo per conservarle più a lungo, nel loro colore naturale, evitando di farle annerire in fretta?

Ma perché le banane anneriscono?

Il motivo è molto semplice. Frutta e verdura possiedono degli enzimi che a seguito di un taglio o di un’ammaccatura iniziano una reazione ossidativa che genera questo annerimento. Questo fenomeno è stato osservato per la prima volta nei funghi. Per prelevare la banana dall’albero è stata tagliata la parte superiore. Ed è proprio da li che parte e si diffonde l’annerimento.

Questo sito vuole occuparsi principalmente dei rimedi naturali per la cura della salute e della bellezza, quindi prima di dirvi come impedire che le banane anneriscano, voglio parlarvi di tutto quello che si può fare con le bucce di banana, quindi non buttatele nella spazzatura!

Resterai stupito nell’apprendere come le bucce di banana siano degli ottimi rimedi naturali e possano essere utilizzate per:

Cura della salute

  • Punture di insetti – Sei stato punto da una zanzara? Sfrega la parte interna di una buccia di banana sulla puntura e allevierai il prurito.
  • Graffi – Il gatto ti ha graffiato? Applica una buccia di banana e tienila ferma con un cerotto o del nastro adesivo. Allevierà il dolore.
  • Schegge – Se non riesci a togliere una scheggia o una spina che si è conficcata nella tua pelle, gli enzimi presenti nella buccia di banana ne faciliteranno l’estrazione.

Cura della bellezza

Puoi utilizzare la buccia di una banana matura per sbiancare i tuoi denti. Ovviamente prima di utilizzarla, lava accuratamente la parte esterna, infatti a meno che non si tratti di una banana biologica, potrebbe contenere residui di insetticidi e pesticidi. Taglia un pezzetto di 2 centimetri per 6 e dopo aver lavato i tuoi denti, strofina il pezzo di buccia per circa 4 minuti sui tuoi denti in senso rotatorio. Saranno i minerali presenti sulla banana, trasferitisi sui tuoi denti ad agire e sbiancarli.

Pulizia domestica

Hai terminato il lucida scarpe? Uno dei suoi componenti è il bicromato di potassio. La banana è ricca di potassio, con la differenza che rispetto al composto chimico non produce allergie. Dopo esserti armato di un panno per lucidare, strofina la parte interna della buccia sulla scarpa e successivamente lucida con il panno. Puoi utilizzare lo stesso metodo anche per pulire la pelle e l’argento, avendo cura, prima di iniziare, di rimuovere ogni materiale filamentoso dall’interno della buccia.

Curare le piante

  • Fertilizzante – Se hai delle piante in casa, puoi fornire loro tutto quello di cui hanno bisogno, semplicemente mettendo nel terreno pezzettini di buccia di banana. La buccia contiene calcio, zolfo, fosforo, magnesio e potassio. Le rose che hanno bisogno di potassio sono fra le piante che apprezzeranno di più il tuo regalo.
  • Combattere afidi – La tua pianta sta soffrendo perchè è infestata dagli afidi? Sotterra le bucce di banana a circa 5 centimetri di profondità vicino alla base della pianta e scompariranno molto presto. Puoi utilizzarla anche in giardino.

Hai un cane? Mescola delle banane schiacciate con il cibo che gli dai abitualmente: il tuo cane apprezzerà molto e inoltre gli avrai fornito potassio, fibre e vitamine.

Come non far annerire le banane

Ora che hai conosciuto alcuni utilizzi delle bucce, è arrivato il momento di farti sapere come non far annerire le banane. Prendi la pellicola trasparente e copri il picciolo (cioè la parte superiore) per impedire che venga in contatto con l’ossigeno. Cosi impedirai la reazione ossidativa e di conseguenza l’annerimento.

trucco salva banane annerite
Con questo semplice e rapido metodo, le tue banane si manterranno a lungo per diversi giorni. Da ora in poi potrai tranquillamente fare una scorta di banane, sopratutto quando le troverai in offerta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *