I 6 benefici della Yerba Mate

Yerba Mate

La Yerba Mate é una bevanda originaria del Sud America che viene ricavata dalla macerazione delle foglie e degli steli della pianta chiamata appunto Mate.

Questa pianta ha enormi benefici e da molti é considerata come la miglior alternativa al caffé e al thé.
Seppur in commercio siano ormai presenti un’infinità di varianti di questa erba, tra le quali pillole e pastiglie, il consiglio é sempre quello di assumerla nella sua versione più naturale: ossia lo Yerba Mate Puro, che va preparato con il medesimo procedimento con il quale il prepara il classico thé.
Ma andiamo a vedere più da vicino i benefici di questa pianta e il perché sempre più persone la utilizzano.

Yerba mate benefici

1.     E’ ricca di antiossidanti

Lo Yerba Mate Puro é ricco di antiossidanti: basti pensare che questa erba contiene circa il 90% in più degli antiossidanti del thè. Inoltre, aiuta a rallentare i segni dell’invecchiamento della pelle, ad eliminare le tossine presenti all’interno del sangue e a prevenire molti tipi di tumore. Alcuni studi dimostrano anche il suo contributo nella riduzione dello stress e dell’insonnia.

2.     Aiuta a concentrarsi

I minerali, le vitamine, gli antiossidanti e i polifenoli che si trovano in questa pianta controbilanciano gli effetti della caffeina che la stessa contiene. Molte delle persone che ne fanno un uso abituale e quotidiano affermano di aver sperimentato un aumento dell’energia mentale, della lucidità di pensiero e della facilità di messa a fuoco. Allo stesso tempo, però, avendo la Yerba Mate un elevato contenuto di caffeina, sono frequenti anche effetti negativi quali ipertensione, mal di testa e mal di stomaco.

3.     Migliora la resistenza fisica

I composti chimici e le sostanze nutritive presenti nello Yerba Mate Puro influenzano positivamente il metabolismo ed aiutano l’organismo a sfruttare l’energia dei carboidrati al meglio durante la giornata. Un utilizzo regolare di questa erba naturale consente anche di bruciare un maggior numero di calorie, utilizzando le cellule di grasso come “combustibile” da utilizzare durante un’attività fisica prolungata. Infine, la Yerba Mate aiuta gli sportivi anche a ridurre i tempi di recupero e i classici dolori da indolenzimento tipici del post-allenamento.

4.     Aiuta la digestione

I popoli indigeni del Sud America hanno usato a lungo la Yerba Mate come il rimedio a base di erbe naturali contro ogni tipo di disturbo di natura digestivai.
La Yerba Mate, difatti, aiuta la digestione stimolando una maggiore produzione di bile e di altri acidi gastrici, aiuta a mantenere il colon pulito grazie alla sua capacità di eliminare i rifiuti organici, e aiuta a ridurre i batteri dello stomaco che possono contribuire al fenomeno dell’alito cattivo.

5.     Aiuta a tenere sotto controllo il peso corporeo

I popoli nativi sudamericani hanno tradizionalmente usato la Yerba Mate come parte di uno stile di vita che include una dieta sana e un frequente esercizio fisico.
La Yerba Mate ha tutte le qualità stimolanti che aiutano a sentirsi pieno dopo aver iniziato a mangiare e a rallentare la digestione nelle ore subito successive in modo da conservare più a lungo quella sensazione di sazietà.
La combinazione di un’assunzione frequente di questa erba con una dieta sana ed esercizio fisico regolare può aiutare a spingere il metabolismo a bruciare più calorie durante il giorno, e può aiutare a mangiare meno frenando un pò l’appetito.

6.     Sostiene la salute del sistema cardiocircolatorio

Gli antiossidanti e aminoacidi presenti nella Yerba Mate evita che i grassi e il colesterolo cattivo si accumulino sulle pareti delle arterie e dei vasi sanguigni.
Inoltre, questa erba naturale aiuta anche nella prevenzione dell’arteriosclerosi (ovvero dell’indurimento delle arterie) e impedisce che si formino coaguli di sangue che sono le cause più frequenti di infarti o ictus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *