Denti e salute – Quali sono i nemici dei denti?

Denti sani

Parliamo di salute dei denti. Gli studiosi hanno cercato di capire quali alimenti potessero avere, se assunti, l’infausta conseguenza di provocare disturbi e patologie dentali come la formazione della placca, la riduzione dello smalto e la carie.

Ebbene, è stato notato che esiste una combo di alimenti che, se combinati assieme, possono andare a sviluppare proprio i sopracitati disturbi. Secondo i ricercatori si tratta degli zuccheri e dei carboidrati che, insieme, portano alla corrosione dei denti. In effetti sono proprio i sopracitati alimenti a rendere molto più attivi i batteri pericolosi per i nostri denti.

Ovviamente non dobbiamo eliminare gli alimenti contenenti zuccheri e carboidrati, poiché non ne gioverebbe al nostro corpo. Il trucco, come sempre, è quello di lavarsi sempre i denti dopo aver mangiato.

Erosione dentale: la causa è il consumo massiccio di bevande acide

Alcune volte i denti sono molto sensibili ad una bevanda troppo calda, o troppo fredda, e questo come ben sappiamo, si traduce in una fastidiosissima sensazione di dolore pungente. Questo fenomeno è dovuto all’erosione dentale. Ma chi è il responsabile di questo processo degenerativo? Secondo le ultime ricerche, il responsabile dell’erosione dentale sarebbe l’eccessiva quantità di acido che si trova in alcune bevande.
Le bevande acide come per esempio le limonate, thè, bevande gasate, succhi di frutta, acqua tonica, etc., possono pian piano consumare lo smalto dei denti e portare in superficie zone sensibili dei nostri denti che a contatto con cibi freddi o caldi ci fanno sentire dolore. Per questo motivo e per garantire un informazione quanto più corretta possibile, potete trovare i dati relativi al contenuto di acido delle bevande online e, anche, sulle etichette dei relativi prodotti.

Denti: no allo sbiancamento fai da te

Il primo impatto è fondamentale e un bel sorriso è certamente molto importante. E del sorriso fanno parte anche i denti che, ammettiamolo, tutti quanti li vorremmo bianchi e splendenti. Ci sono molti metodi per sbiancare i denti in modo naturale.

Proprio per questo motivo in commercio sono stati immessi moltissimi prodotti atti a sbiancarli e dal dentista, non mancano certamente richieste di intervento in questo senso. Tuttavia gli esperti mettono un freno: sbiancare i denti ed utilizzare prodotti e procedimenti fai da te, alla lunga danneggia lo smalto. Questo è l’ammonimento dell’assemblea generale del consiglio europeo di Dentisti.

Insomma, niente fai da te: rivolgetevi al vostro dentista e lui saprà sicuramente consigliarvi al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *