Tutto quello che ti serve per avere una palestra in casa

Attrezzatura per fitness a casa

Non sempre è possibile muoversi da casa o dal lavoro per andare in palestra: ecco quindi come risolvere questo problema formando una vera e propria palestra in casa.

Sempre di più sono le persone che amano tenersi in forma e che per questo motivo frequentano ambienti come le palestre. A volte però le stesse possono non essere così vicine a casa o al proprio luogo di lavoro e per questo motivo risulta difficile frequentarle.

Ecco perché, grazie soprattutto alla possibilità di fare rapidi acquisti online, in molti decidono di farsi una vera e propria palestra in casa, in modo non solo da evitare ulteriori spostamenti, ma anche di stare in tranquillità tra le proprie mura domestiche per allenarsi. Se anche tu vuoi sperimentare una palestra fai da te, dovresti assolutamente avere gli attrezzi che andremo a descriverti.

Qualche considerazione prima di parlare degli attrezzi

Prima di cominciare ad elencare i vari attrezzi per la palestra in casa, vogliamo ricordarti che, sebbene sia positivo il fatto di avere tutto a portata di mano per non fare spostamenti o corse di qua e di là, c’è il rischio di non svolgere gli esercizi in modo totalmente corretto, mancando un esperto del settore a controllare.

Per questo motivo cerca comunque di documentarti in modo davvero completo sugli esercizi che vuoi andare a fare in base agli obiettivi che ti prefissi di raggiungere. In caso tu ne abbia la possibilità, chiedi magari a qualcuno di darti un aiuto almeno per le prime volte.

Gli attrezzi base per la tua palestra fatta in casa

Per fare dei corretti esercizi in casa, hai ovviamente bisogno degli attrezzi adatti. Innanzitutto non deve mancare il classico tappetino sul quale poter fare un po’ di stretching e di riscaldamento, operazioni basilari prima dell’allenamento. Un vero e proprio strumento che non può mancare è sicuramente il tapis roulant, o in alternativa, se il costo è troppo elevato, una cyclette, ovvero quei tipi di attrezzi che ti aiuteranno nella parte cardio dell’allenamento.

Oltre a tapis roulant e cyclette, di cui ormai esistono i tipi più svariati, come minimo dovresti avere pesetti e manubri per il rafforzamento muscolare. Se vuoi davvero fare un buon lavoro, i tuoi manubri componibili dovranno essere in ghisa: sebbene possano costare un po’ di più, i risultati e la durata degli stessi si vedranno nel tempo. Se comunque non te la senti di utilizzare sin da subito i manubri componibili per il rafforzamento muscolare, rifornisci la tua palestra con degli elastici che ti permetteranno di stimolare i tuoi muscoli preparandoli così a pesi più importanti.

Nella tua palestra in casa non può mancare una panca

Quando costruisci la tua minipalestra in casa, non dovresti dimenticare di acquistare una panca regolabile. I costi non per forza sono elevati, ma variano ovviamente in base allo strumento che vuoi acquistare. È molto utile avere una panca perché la puoi sfruttare per tantissimi esercizi.

Può essere abbinata inoltre ad un bilanciere o comunque a tutti quegli attrezzi utili per il rafforzamento muscolare soprattutto della parte alta del tuo corpo. Non dimenticare però che in realtà la panca può essere un buon appoggio per provare esercizi come piegamenti o vari tipi di soluzioni per il tuo crunch.

Come allenare in casa gli addominali in modo completo

Uno dei punti critici di chiunque si avvicini al mondo della palestra per dimagrire o per definire i propri muscoli, è sicuramente l’addome. Ecco perché se vuoi una palestra in casa per dimagrire, non puoi rinunciare a strumenti adeguati per il tuo crunch.

Spesso il semplice tappetino sul quale eseguire i classici addominali alti, bassi e laterali non basta. Una valida indicazione può essere quella di investire e fare davvero un ottimo acquisto: oggi esistono attrezzi quasi da professionisti che permettono di provare un allenamento total crunch. Ad esempio nell’articolo di Benessere Allweb360, troverai la descrizione e tutto quello che devi sapere su uno strumento che unirà un allenamento totale per gli addominali ad una completa attività cardiovascolare.

Qualche strumento in più per completare la tua palestra

Se hai ancora un po’ di spazio e ti stai ancora chiedendo come fare la palestra in casa, ci sono altri attrezzi che puoi acquistare e mettere nel tuo spazio. Ad esempio molto utile può essere un bilanciere per perfezionare il tuo allenamento muscolare e per spingerti così verso un lavoro quasi simile a quello professionale. Per continuare ad allenare il tuo addome invece, una fitball è importantissima: oltre al crunch, grazie ai movimenti isometrici sulla stessa, andrai a bilanciare il tuo equilibrio e ad aumentare la tua resistenza.

La barra da trazione può invece essere molto utile innanzitutto per la parte superiore, ma lo può essere anche per squat e affondi per lavorare sulla parte inferiore del corpo. Se hai ancora più spazio e vuoi un attrezzo in grado di farti mettere davvero in movimento in modo totale, puoi fare un investimento sul Power Rack: grazie a questa struttura avrai una sicurezza in più soprattutto se vuoi incrementare in modo progressivo il carico del bilanciere.

Un metodo efficace per perdere peso è anche dedicarsi ai colpi base della boxe: ecco quindi che un sacco da boxe può diventare un importantissimo attrezzo per bruciare calorie. Completato il tutto con stringhe e guantoni, potrai dedicarti totalmente a questa parte del tuo allenamento che oltre ad essere funzionale, può diventare un particolare segno distintivo della tua casa, soprattutto se il sacco da boxe viene messo a vista.

Insomma, se vuoi una piccola palestra in casa, non hai che l’imbarazzo della scelta riguardo gli attrezzi da acquistare. Comoda e pratica, potrai usufruirne liberamente quando vuoi e come vuoi.

Cerca sempre di porre attenzione agli esercizi che fai, tenendo conto del fatto che non avendo qualcuno a guidarti, potresti avere delle difficoltà. Tieniti sempre informato e sii prudente: vedrai che sarà un investimento positivo, soprattutto se qualitativamente valido, che potrà durarti anche molti anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *