Pulizia della casa con prodotti naturali economici ed efficaci

pulizia casa

Ecco per voi alcuni consigli su come pulire la nostra casa facendo scelte ecologiche, quindi senza detergenti chimici ma utilizzando prodotti naturali che garantiscono risultati efficaci e ci fanno anche risparmiare un bel pò.

Pulizia del bagno

Le incrostazioni di calcare sulle vasche da bagno, nei lavabi e sulle mattonelle di maiolica, si possono togliere con uno strofinaccio intriso di aceto o di ammoniaca diluita.

Il tubo di scarico si può disincrostare con l’acqua di cottura delle patate.

Limoni per la pulizia dei sanitari del bagno: basta sfregarli con limoni tagliati a metà; risciacquare con abbondante acqua fredda.

Le macchie di muffa sui muri si tolgono spruzzandovi candeggina profumata con il vaporizzatore.

Igiene dei pavimenti

L’acqua calda è il miglior detergente.

I pavimenti incerati si possono pulire con tè freddo. Così spariscono persino i piccoli graffi.

Dai pavimenti di marmo lo sporco tenace si toglie strofinando sulle macchie un sacchetto di tela contenente sale grosso e leggermente inumidito.

Pulizia della cucina

Per togliere l’unto attorno alle manopole dei fornelli, usate acqua e ammoniaca e un vecchio spazzolino da denti.

Se il forno è molto sporco di unto, mettete all’interno una pentola con due litri di acqua calda alla quale avrete aggiunto un cucchiaio di ammoniaca e lasciatevela per tutta la notte. Togliete il grasso con una spugna la mattina dopo.

Le pentole bruciate tornano pulite senza strofinare se vi si mette a bollire un cucchiaio di detersivo per i piatti ad acqua.

Vasi e caraffe di vetro si possono pulire velocemente con l’acqua di cottura delle patate.

Le posate d’argento risplendono come nuove se le mettete a bollire avvolte in un foglio di alluminio.

I coltelli in acciaio speciale che si sono macchiati si possono pulire con una patata tagliata a metà.

Sostituite il brillantante della lavapiatti con aceto. Le stoviglie diventano lucide e l’aceto, inoltre, elimina il calcare dalla macchina.

L’argenteria risplenderà come nuova se verrà strofinata con un panno morbido su cui avrete messo del dentifricio.

Il thermos si può pulire molto facilmente versandovi una confezione di lievito. Riempitelo poi con acqua bollente, lasciate agire per qualche minuto e risciacquate bene.

Il macinacaffè si pulisce macinandovi un pezzetto di pane secco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *