Rughe: rimedi naturali per contrastarle

Ragazza rughe

L’immagine riflessa nello specchio rimanda il tuo volto che sembra ogni giorno lo stesso, fino al momento in cui, con orrore, ti accorgi che quel solco lì, tra l’occhio e lo zigomo, ti regala qualcosa in più dei tuoi anni. La parola d’ordine è la stessa per tutte: correre ai ripari.

Quali sono le cause?

Perché alcune donne hanno la tendenza ad avere meno rughe e, di conseguenza, a sembrare più giovani delle loro coetanee?  Esistono vari fattori che determinano questo fenomeno: l’elasticità della pelle, l’esposizione al sole, e la mimica facciale. Il primo di questi elementi dipende, senza dubbio, da fattori genetici, ma può essere migliorato con l’applicazione costante di prodotti idratanti e nutrienti.

L’esposizione al sole eccessiva senza protezione è un’altra delle cause che accentuano le rughe, per limitare i danni è per questo molto importante scegliere prodotti solari di qualità e utilizzarli in maniera corretta. Per quanto riguarda la mimica facciale: spesso le rughe d’espressione sono quelle che si accettano più serenamente, perché sono tratti essenziali della personalità. Per evitare che diventino troppo evidenti, è possibile fare degli esercizi di ginnastica facciale che aiutano a contrastare questo fenomeno.

Cosa evitare

Nella lotta contro le rughe è importante sapere cosa evitare: il fumo è il primo nemico della pelle, così come un’esposizione al sole non protetta adeguatamente. Anche la scelta del trucco è essenziale: per prevenire le rughe, infatti, devi scegliere prodotti di alta qualità, che siano idratanti e preferibilmente con filtro solare. Attenzione anche alla scelta del sapone e dei prodotti per di demaquillage, che devono essere delicati e non devono irritare la pelle.

Attenzione ai cosmetici

Il segreto per una pelle giovane e luminosa sta anzitutto nello stile di vita: dormire e bere acqua a sufficienza, limitare le fonti di stress, proteggere la pelle dai raggi solari e trattarla con prodotti specifici e ben formulati sono tutte buone abitudini che possono migliorare in modo significativo il tono e l’elasticità della nostra pelle.

La cosmesi gioca un ruolo di grande importanza nella lotta ai segni del tempo. Affinché possa venirci davvero in aiuto, è essenziale saper discernere tra prodotti buoni e prodotti cattivi. Non tutti, ancora, sono consapevoli del fatto che molte creme antirughe presenti sul mercato (di marchi rinomati e dal prezzo piuttosto elevato) siano in realtà, oltre che inefficaci, persino dannose per la pelle. Impariamo a leggere l’indice degli ingredienti prima dell’acquisto: la maggioranza dei prodotti disponibili contiene numerose sostanze chimiche. Una crema che abbia siliconi ai primi posti nell’inci non sarà in grado di combattere effettivamente le rughe, al contrario; darà l’impressione di una pelle più liscia e soda, ma tale effetto sarà solo temporaneo. Inoltre, qualunque ingrediente valido si trovi disperso nell’inci di una crema a base siliconica non potrà mai essere assorbito dalla pelle. Da evitare anche i petrolati che, oltre ad essere altrettanto ostruenti, sono cancerogeni.

È sempre più facile, in ogni caso, reperire creme naturali antirughe, la scelta migliore per la cura pelle. La cosmesi naturale impiega quasi esclusivamente materie prime di origine vegetale che, a differenza degli ingredienti di sintesi chimica tipici della cosmesi tradizionale, sono dermocompatibili: in grado, cioè, di penetrare nello strato più profondo dell’epidermide. Tra gli ingredienti più utilizzati nei cosmetici naturali antirughe va ricordato l’olio d’oliva che, essendo molto simile al sebo, apporta numerosi benefici alla pelle, come il completo assorbimento dei principi attivi che vi sono contenuti. La caratteristica di dermocompatibilità dei cosmetici naturali, oltre alla massima efficacia degli ingredienti, garantisce la minore insorgenza di eventuali irritazioni ed allergie rispetto ai prodotti trattati chimicamente.

Prevenzione a tavola

Si devono prevenire le rughe anche a tavola, seguendo un’alimentazione corretta e variata, ricca di vitamine e sali minerali. Frutta e verdura contengono infatti preziosi antiossidanti in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi, fra i principali responsabili del decadimento cellulare. Il consumo di alcol e sale andrebbe moderato al massimo, così come l’apporto di grassi insaturi.

Rimedi naturali contro le rughe

Ma per prevenire le rughe, quali sono i rimedi naturali? Prima della chirurgia, infatti, è possibile agire adottando strategie meno invasive: gli antichi rimedi della nonna sono un ottima tattica per attenuare le rughe meno evidenti e prevenire il loro peggioramento.

Prevenire le rughe in tre mosse: esfoliare, stimolare e rinnovare. Per fare questo è possibile utilizzare rimedi naturali al cento per cento. La farina di ceci, per esempio, è un eccellente esfoliante. Puoi preparare in casa una miscela che, applicata mattina e sera, ti aiuterà ad eliminare le cellule morte e rinnovare la parte superficiale dell’epidermide. In una piccola bottiglia di vetro, versa 30 cl di acqua di rose e due cucchiai di farina di ceci, agita e spalmalo sul viso aiutandoti con la punta delle dita, sciacqua con un batuffolo inumidito con acqua tiepida.

Per aiutare la rigenerazione cellulare puoi agire su due fronti: dal punto di vista metabolico, aiutandoti con sostanze che stimolano l’organismo, ed esternamente applicando emulsioni che aiutino la rigenerazione. Per questo puoi scegliere, durante i cambi di stagione, a maggio e a ottobre, di assumere una compressa di equiseto, che è ricco di silicio, calcio, magnesio e potassio. Da massaggiare sulla pelle, un rimedio naturale molto valido è l’olio essenziale di incenso: diluisci una goccia in un cucchiaio di olio di germe di grano e applicalo mattina e sera.

Nella tua personale battaglia contro le rughe, i rimedi naturali possono aiutarti molto scegli la strategia più adatta al tuo tipo di pelle, e no dimenticare le sane abitudini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *