Euphralia collirio monodose: gocce per contrastare l’arrossamento oculare

Collirio

Il collirio Euphralia in pratiche fiale monodose è un prodotto omeopatico dalle spiccate proprietà antinfiammatorie utile nel trattamento dell’arrossamento e della secchezza oculare dovuti ad aggressioni esterne.

Questo collirio dona immediato sollievo all’occhio grazie alle sue virtù rinfrescanti e lenitive ed è indicato quando non sono presenti particolari patologie ma in caso di disturbi oculari temporanei provocati da diversi fattori.

Proprietà del collirio Euphralia

Il collirio Euphralia utilizza le proprietà benefiche dell’Euphrasia officinalis 3 DH, il cui estratto è stato utilizzato già nell’antichità come rimedio contro l’infiammazione e l’arrossamento degli occhi. Questo prezioso estratto è impiegato anche per contrastare i radicali liberi in oculistica.

Per lenire e calmare gli occhi stanchi e arrossati Euphralia contiene anche l’estratto di Chamomilla vulgaris 3 DH.

Quando si usa Euphralia

Sono moltissime le situazioni in cui l’utilizzo del collirio Euphralia apporta benefici e sollievo agli occhi come in caso di congiuntivite irritativa provocata da agenti irritanti quali fumo e polveri, di prurito all’occhio, di lacrimazione o secchezza oculare.

Immediato sollievo anche quando gli occhi sono intolleranti alla luce, per favorire la rimozione di sostanze finite accidentalmente all’interno dell’occhio o quando ci si sente gli occhi affaticati dopo ore al computer o sui libri.

Il prodotto può essere impiegato, su prescrizione medica, anche su bambini e neonati perché non presenta particolari effetti collaterali o controindicazioni e non contiene conservanti.

Posologia

Comodo e pratico nei flaconcini monodose, il collirio può essere applicato anche più volte al giorno. Immettere nella parte più interna dell’occhio 2 o 3 gocce abbassando la palpebra inferiore per un’applicazione più facile. Chiudere poi per alcuni secondi gli occhi senza stringerli.