Permanganato di potassio: utile contro la dermatite

Scottatura solare

Il Permanganato di Potassio è un prodotto molto utilizzato in dermatologia, in quanto uno dei rimedi efficaci contro una serie di problematiche importanti.

Tale elemento è molto importante nei casi di ferite, decubiti, ulcere ma anche dermatiti. Infatti, l’azione del Permanganato di Potassio è antisettica, antinfiammatoria e astringente. Per questo in caso di ferite, ma soprattutto di dermatite, si ricorre con molta frequenza al trattamento con questo prodotto. Sarà il dermatologo stesso a chiarire quale sia la cura da adottare nel tempo.

Come funziona

Trattasi di un prodotto molto attivo sui batteri ed essendo un potente astringente agisce  con effetto antipruriginoso. Questa sua unicità lo rende migliore dei normali disinfettanti, con il vantaggio ulteriore che il Permanganato di Potassio non è affatto irritante.  Inoltre, è un prodotto molto funzionale, in quanto è possibile anche prepararlo da soli.

Come si prepara

Premesso che il Permanganato di Potassio va preso dal farmacista in dosi da 125 mg, ecco come preparare la soluzione:

  1. Si prende un litro di acqua di rubinetto e si mette in una pentola. Dopodiché, si mette sul fuoco e si porta ad ebollizione. A questo punto, si aggiunge la dose completa di Permanganato di Potassio.
  2. Spegnere il fuoco e ogni tanto procedere mescolando. Una volta che la soluzione si sarà raffreddata, si dovrà versare in contenitori di vetro, meglio se di colore scuro perché la luce tende ad ossidarla e farle perdere quinci la sua efficacia.
  3. Etichettare il contenitore indicando “disinfettante”. Se posto in contenitori ben chiusi e scuri, si può mantenere anche per più di un mese.

Permanganato di potassio prezzo

Permanganato di potassio Sakana 250 g Koi trattamento, stagno, acquario, acquario

 non disponibile
Vedi offerta
Amazon.it
al 14 dicembre 2018 0:59

Caratteristiche

  • permanganato di potassio sakana 250 g Koi trattamento, stagno, acquario

Informazioni per la sicurezza

Non fatevi ingannare dalle dicerie sul prodotto, ovvero che sia una sostanza velenosa. In realtà, diluito nella giusta forma, è perfetto e affatto tossico. Non ci sono pericoli, anzi, è tra i disinfettanti in circolazione quello con azione più potente.

Utilizzi del Permanganato di Potassio

Ecco ad oggi gli utilizzi per cui si fa ricorso al Permanganato di Potassio:

Dermatiti: per affrontare il problema delle dermatiti, si ricorre all’utilizzo di questo prodotto in quanto i comuni detergenti portano a peggiorare tali patologie della pelle. In questi casi, si parla di lavaggio “a secco”, ovvero bagnare il meno possibile la cute in modo che non peggiori la dermatite.

Doccia a secco: per potersi lavare utilizzando questo prodotto, si deve prima preparare la soluzione come indicato in precedenza, poi bagnare un telo di cotone e strizzarlo fino a quando non esce più acqua da esso. Strofinarsi delicatamente la pelle con il telo per pulirla e disinfettarla. Se la dermatite è sul cuoio capelluto, i capelli possono essere lavati adottando lo stesso sistema. Il Permanganato di Potassio è anche un ottimo struccante e igienizzante per il viso.

Dermatite Atopica: la Dermatite Atopica è una di quelle patologie che si acuisce in seguito a lavaggi troppo frequenti con acqua e detergenti. Il lavaggio a “secco” con la soluzione di Permanganato di Potassio, è perfetto anche in questo tipo di problema della pelle. L’igiene è preservata, mentre c’è il vantaggio della diminuzione o della scomparsa del prurito.

Eczemi e ustioni: sia in caso di ustioni che di eczemi particolarmente invasivi, è la medicazione più valida che ci possa essere. Questo grazie all’azione antinfiammatoria e antipruriginosa del Permanganato di Potassio.